Introduzione al tema: Smart Communications!

Ti è mai capitato di contattare il centralino di un’azienda e rimanere scontento di come è stata gestita la tua chiamata?

Tempi di attesa molto lunghi, passaggi da un ufficio all’altro, messaggi automatici privi di utilità o peggio, caduta della linea quando finalmente la tua chiamata era in trasferimento.

Se sei un manager o un imprenditore inoltre sai benissimo quale importanza rivesta il centralino, biglietto da visita per la tua azienda.

È inutile investire nella formazione e nella preparazione del personale se poi il centralino, anche dal punto di vista tecnico, non supporta i tuoi sforzi.

Ecco perché in questo articolo troverai utili consigli e suggerimenti, nonché un elenco di ottimi motivi, per cambiare il tuo obsoleto centralino con uno di nuova generazione.

Centralino: l’importanza di presentarsi al cliente

Come abbiamo detto all’inizio, il centralino è senza dubbio il biglietto da visita per un’azienda.

Se un tempo il centralino era solo un punto di smistamento delle chiamate in entrata, oggi giorno rappresenta invece una sorta di ‘collaboratore’ tecnologico indispensabile.

Grazie alle molteplici funzioni implementate nel centralino infatti, non solo è possibile offrire al cliente che chiama un’assistenza dedicata, ma è possibile anche ottimizzare il flusso produttivo dell’azienda, risparmiando sui tempi morti e usufruendo di strumenti di ultima generazione.

Cominciamo ad elencare le ultime novità che possono rendere il tuo centralino il vero punto di forza della tua impresa.

In primo luogo il sistema può essere integrato con strumenti informatici in modo che sia in linea con i terminali dei dipendenti.

Questo significa diminuzione dei tempi di attesa per chi chiama, e smistamento diretto all’operatore specifico che può prendere subito in carica la richiesta.

In secondo luogo il concetto sul quale dovresti focalizzarti è che il centralino non è più solo un telefono che consente al massimo di veicolare le chiamate vocali, ma è diventato un vero e proprio strumento di comunicazione unificato.

Questo vuol dire che il suo punto di forza, che può essere sfruttato dalla tua azienda, è l’integrazione multicanale.

Chat, video, gestionali, tutto può essere collegato allo scopo di aumentare l’esperienza di chi ti contatta e quindi di conseguenza la produttività dell’azienda stessa.

Considera poi anche un’altra cosa molto utile: la ‘remotizzazione’ delle postazioni di lavoro.

Dietro questo neologismo si nasconde l’attualissimo ‘smart working’. Non essere più vincolato all’ufficio fisico, questa è la libertà che un centralino di nuova generazione può dare agli imprenditori sempre impegnati e che amano lavorare ovunque ce ne sia bisogno.

Potresti infatti trasferire le chiamate in arrivo al tuo interno sul cellulare o anche sul computer, e gestire le chiamate anche se non sei fisicamente in sede.

C’è anche un altro ottimo motivo per cui dovresti cambiare il tuo centralino con uno di nuova generazione, ed è quello che ti spieghiamo nel prossimo paragrafo.

Perché cambiare il centralino: l’azienda al passo con i tempi

Nel prossimo paragrafo ti forniremo un esempio pratico del miglior centralino di nuova generazione da implementare immediatamente, munito anche del servizio di assistenza a service.

In questa sezione invece vogliamo portare la tua attenzione a tutti i vantaggi pratici che possono derivare dall’implementazione nella tua azienda di un centralino di nuova generazione.

  • il nuovo centralino ti farà risparmiare tempo: quante volte ti sarà capitato che i tuoi dipendenti si sono lamentati di un guasto al centralino? Quante volte hai dovuto contattare l’assistenza per risolvere un problema di linea, o di intasamento delle linee? Hai idea di quanto tempo ti fa perdere tutto ciò ogni mese? Il motivo è essenzialmente connesso a quella che si definisce ‘obsolescenza tecnologica’. In poche parole significa che un centralino vecchio si guasta con maggior facilità richiedendo molto tempo per rimediare;
  • il nuovo centralino ti farà guadagnare denaro: il motivo in questo caso è intuitivo e si collega direttamente al punto precedente. Guasti continui ti comportano spese continue per le riparazioni, ma si riflettono negativamente sull’economia anche per un altro meccanismo. Un cliente che viene rimbalzato da un interno all’altro, più facilmente si disconnette, e quel cliente è perso. Se consideri invece che tra le funzionalità dei centralini di nuova generazione c’è anche la possibilità di invio di sms o mail dedicate a quel cliente, ecco che l’esperienza di chi ti contatta si trasforma da deludente in pienamente soddisfacente. Così, un cliente soddisfatto è un cliente che acquista e che consiglia la tua azienda;
  • i vecchi centralini sono difficili da riparare: il motivo sta nel fatto che i pezzi di ricambio sono pochi e in via di estinzione. Un centralino di nuova generazione invece potrà essere aggiustato addirittura da remoto. Qui sta il vantaggio di attivare la formula a service, cioè del software che si usa in connessione Internet. Spiegheremo meglio il grande vantaggio di questo servizio nei prossimi paragrafi, ma il senso sta nel fatto che l’azienda non ha installato in loco il programma di gestione, che rimane lato provider. Questo vuol dire che l’assistenza è continua, e il centralino può diventare uno strumento di lavoro in cloud;
  • il centralino può diventare anche uno strumento di smart working: se per qualunque motivo uno o più dipendenti dovessero avere l’esigenza di lavorare da casa, il terminale potrebbe diventare anche strumento di telelavoro.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi che i centralini di nuova generazione ti offrono.

Se desideri avere maggiori informazioni, senza alcun impegno, puoi contattarci qui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here